Cosa facciamo

Crediamo nel potere della musica

La musica, così come l’arte in generale, è un linguaggio capace di donare emozioni ed è un prezioso strumento educativo per tutti. La musica stimola riflessioni, le riflessioni cambiano il mondo, a partire dai piccoli gesti.

Noi prima di tutto crediamo nel potere della musica e nell’importanza che può avere anche a scopi sociali. Per questo sosteniamo la musica e le arti… forte, anzi fortissimo!

La musica è il linguaggio giusto per sensibilizzare, fare riflettere e esprimere una visione giusta e “bella” del mondo, a cui tendere e l’educazione musicale è una delle vie d’uscita dallo sfruttamento e un modo per ingentilire l’animo di chi impara ad esprimere la propria arte.

Nel mondo 152 milioni di minori – di cui 64 milioni sono femmine e 88 milioni maschi – sono vittime dello sfruttamento del lavoro minorile, e di questi 73 milioni vivono le peggiori forme di sfruttamento.

All’interno della nostra attività vogliamo anche noi sostenere gli obiettivi condivisi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, in particolare il goal 8.7

Agenda 2030 | Goal 8
Prendere provvedimenti immediati ed effettivi per sradicare il lavoro forzato, porre fine alla schiavitù moderna e alla tratta di esseri umani e garantire la proibizione ed eliminazione delle peggiori forme di lavoro minorile, compreso il reclutamento e l’impiego dei bambini soldato, nonché porre fine entro il 2025 al lavoro minorile in ogni sua forma.

Per tutti questi motivi vogliamo diffondere la musica forte, renderla accessibile ai più giovani, utilizzare il web e i social network per la divulgazione della cultura musicale, sostenere gli artisti affermati e promuovere i nuovi talenti.

Un servizio alla Musica e alla Cultura

Ogni giorno ci impegnamo a promuovere la cultura della musica e delle arti
e diffondiamo la loro energia